Loading...
FAQ2018-11-26T14:45:21+00:00

L’Associazione FinanceMission

Chi sostiene FinanceMission?

L’organizzazione mantello degli insegnanti svizzeri (LCH), il Syndicat des Enseignants Romands (SER) e le banche cantonali svizzere.

Quali sono gli obiettivi di FinanceMission?

L‘Associazione FinanceMission mira a sensibilizzare i giovani affinché imparino a gestire il denaro in modo responsabile, cercando di promuoverne le competenze finanziarie. A questo proposito FinanceMission mette a disposizione dell’insegnamento in classe in tutta la Svizzera un’offerta ludica e istruttiva, abbinata ai piani di studio. Il primo gioco didattico «FinanceMission Heroes», compreso il materiale didattico,  è disponibile fino dal 25.5.2016.

Qual è la motivazione di FinanceMission?

I promotori di FinanceMission sono convinti che nella nostra società la gestione responsabile del denaro costituisca un importante passo nella propria evoluzione personale ma anche un fattore di successo. In particolare, nelle società altamente industrializzate gli stimoli consumistici sono forti e il pericolo di indebitamento è una realtà. Per questo motivo è necessario formare e promuovere le competenze finanziarie dei giovani.

Che cosa offre concretamente FinanceMission?

FinanceMission sviluppa giochi didattici nonché moduli d’insegnamento e fogli di lavoro ad essi abbinati, con compiti precisi e concreti, volti a promuovere le competenze finanziarie a diversi livelli.

Perché le banche cantonali sostengono l’Associazione FinanceMission?

Con il loro impegno le banche cantonali si assumono la loro responsabiità sociale, dando un importante contributo alla formazione generale finanziaria dei giovani. In questo contesto le banche cantonali si orientano ai principi etici stabiliti e non influenzano l’offerta didattica, né publicizzano i loro prodotti o cercano di  acquisire clienti.

Come viene finanziata FinanceMission?

Le banche cantonali garantiscono il finanziamento dell’Associazione FinanceMission attraverso contributi prestabiliti. Questo impegno permette di sviluppare un’offerta sostenibile di giochi didattici e del relativo materiale didattico.

L’offerta didattica

Qual è l’obiettivo dei giochi didattici e dei materiali didattici?

Scopo di FinanceMission è quello di sviluppare giochi didattici che divertano e che si basino, essenzialmente, su rapporti reali. Nel gioco, successo e insuccesso sono legati alla capacità dei giocatori di pianificare le loro risorse e di prendere decisioni finanziarie. Grazie ad una serie di compiti di riflessione e di trasposizione, trattati nel corso delle lezioni, gli allievi e le allieve diventano più consapevoli in merito al loro atteggiamento nei confronti del consumo e delle decisioni di acquisto.

Quali competenze vengono trasmesse con l’offerta didattica?

Gli allievi e le allieve sono in grado di:

  • compilare un preventivo e tenerne conto al momento di decidere se effettuare un acquisto
  • scegliere le strategie adeguate per specifici acquisti
  • analizzare in modo critico le proprie decisioni in materia di acquisto e di finanziamento e distinguere fra costi d’acquisto e costi conseguenziali

Oltre alla gestione responsabile del denaro e dei propri bisogni personali in questa offerta didattica viene promossa anche la competenza nel campo dei media.

A chi si rivolgono il gioco didattico e il materiale didattico?

I moduli d’insegnamento sviluppati per il gioco didattico «FinanceMission Heroes» sono coordinati alle competenze finanziarie e a quelle nel campo dei media nonché ai relativi obiettivi didattici del livello secondario I. Si indirizzano, in primo luogo, agli insegnanti delle materie economia, lavoro ed economia domestica. Il materiale didattico può tuttavia venir utilizzato anche in altri campi o a livello interdisciplinare.

L’offerta è a pagamento?

Tutte le offerte di «FinanceMission» sono gratuite. Il gioco viene offerto gratuitamente sia nei negozi che sul sito web. Non contiene acquisti In-App.

Dove si trovano i giochi didattici ?

Il primo gioco didattico «Heroes» di FinanceMission può venir scaricato gratuitamente nell‘App Store (dispositivi Apple) o in Google Play (apparecchi con sistema operativo androide). Per ulteriori informazioni cliccate su www.financemission.ch.

Come ci si procura il materiale didattico?

Il materiale didattico può venir scaricato gratuitamente dal sito internet  www.financemission.ch.

Che cosa significa formazione finanziaria?

La formazione generale finanziaria (in ingl. Financial Literacy) mira a far sì che le persone siano in grado di gestire il denaro in modo responsabile e che sappiano dare una risposta alle domande finanziarie.

Oltre alle specifiche conoscenze in materia finanziaria (ad. es. tasso d’inflazione, disposizioni legali) e ai modi di procedere (calcolo di un reddito, compilazione di un preventivo) Financial Literacy ingloba anche l’atteggiamento nei confronti della tematica e determinati valori, ad essa legati (ad es. interesse a temi concernenti il denaro e le finanze).

Ulteriori informazioni

Gioco didattico «Heroes»

Di che cosa trattano «Heroes» e FinanceMission?

Nel primo gioco didattico «Heroes» di FinanceMission un gruppo di coraggiosi allievi ed allieve diventano «gli eroi della notte». Nel gioco impediscono ai robot di scassinare e di lanciare i loro attacchi informatici, sbloccano conti bancari congelati e cercano di sgominare una volta per tutte i subdoli robot della dott.ssa Violetta. Tuttavia, fare l‘eroe costa e solo chi sa gestire bene il denaro, avrà successo.

Di che genere di gioco si tratta?

«Heroes» è un gioco di strategie e, come gioco didattico, è un «serious game», che tuttavia diverte gli allievi e le allieve, suscitando in loro l’interesse per il tema della gestione responsabile del denaro. In primo piano vi è la pianificazione dell’azione e l’abilità tattica. Le doti tecniche dei giocatori, ad es. l’abilità nel gioco con il mouse, non sono determinanti per il successo nel gioco.

Da dove è venuta l’ispirazione per il design e la storia?

La storia e anche il design del gioco sono stati ispirati da famosi super-eroi (p.es. Miss Marvel). Anche il fatto che gli eroi dei fumetti siano un mezzo di intrattenimento al di sopra dei sessi ha ispirato Blindflug a realizzare un gioco di eroi.

In che misura «Heroes» ha a che fare con i servizi finanziari e che cosa possono imparare i giovani?

Il gioco vuole intrattenere ed essere pieno di azione per il gruppo di destinatari ma anche offrire un contrasto ai giochi didattici abituali. Nel gioco i giocatori prendono coscientemente o in modo inconscio delle decisioni strategiche legate al preventivo e devono saper gestire le conseguenze. L’accompagnamento durante le lezioni e il materiale didattico di accompagnamento permettono una trasposizione delle decisioni prese durante il gioco nella vita quotidiana dei giovani. Per gli allievi e le allieve si aprono così nuove prospettive per quanto concerne la gestione del proprio denaro.
Il gioco «Heroes» funziona in modo a sé stante, volutamente non come strumento didattico. L’obiettivo è quello di far “sentire” i temi di competenza finanziaria, che successivamente vengono analizzati durante le lezioni attraverso i relativi materiali didattici.

Per quale età è stato concepito questo gioco?

Il gioco è stato creato per ragazzi e giovani dai 13 ai 16 anni. Tuttavia, può essere giocato anche da (giovani) adulti.

In che modo il gioco tratta il tema della “violenza”?

Nel gioco si vedono scene da fumetto, di violenza, astratte, non realistiche. Il gioco è stato sottoposto al vaglio della PEGI (Pan European Game Information) e «Heroes» è stato autorizzato già a partire dai 7 anni con la motivazione che non contiene alcuna scena esplicita di violenza.

Su quali piattaforme è disponibile il gioco e in che lingue?

Il gioco è pubblicato in Svizzera nelle lingue tedesco, francese, italiano e inglese nell’App Store di Apple e nel Google Play Store di Android. Il gioco può anche essere scaricato dal sito www.financemissionheroes.ch e giocato nel Browser o scaricato come file zip per Windows o Mac.

L’impiego del gioco didattico nell’insegnamento

Dove è disponibile il gioco per l’impiego nell’insegnamento?

Il gioco è disponibile nell‘App Store di Apple o nel Google Play Store di Android per gli smartphones e i tablets. Per i laptops o i PC il gioco è disponibile sul sito www.financemissionheroes.ch per i sistemi operativi MAC OSX e Windows.

Giocare più volte: di che cosa si deve tener conto durante l’insegnamento?

Nel gioco «Heroes» non esiste una „memoria“ per ogni giocatore. Se dunque un allievo desidera giocare per più sequenze d’insegnamento o se nell’ambito di un compito gioca a casa, deve obbligatoriamente giocare con lo stesso dispositivo. Il livello di gioco viene memorizzato sul dispositivo. Se due giovani giocano in due diverse sequenze allo stesso livello di gioco devono poter giocare con lo stesso laptop.

Un gioco può venir interrotto?

All’interno dello shop degli eroi, del mission-selector o del calcolatore il tempo non esiste. Qui i giocatori possono restare per un periodo illimitato. Non appena si trovano all’interno della missione, possono interrompere il gioco mediante il bottone in alto a destra.

La musica nel gioco può essere spenta?

Nel menu „pausa“ la musica può essere spenta. Tuttavia, questo non vale per gli effetti sonori, che si manifestano, ad esempio, cliccando su un bottone o durante la lotta contro un robot.

Come si può discutere retroattivamente  dell’evoluzione a lungo termine di un giocatore?

In ogni fattura finale di una missione in alto, a destra, appare il bottone „statistica“. Cliccando su questo bottone i giocatori possono accedere alle analisi delle ultimi 50 missioni. Anche i consigli, che vengono in parte indicati alla fine di una missione, vengono memorizzati.